A casa di..., BLOG

CASE VERDI: LA FOREST HOUSE

case verdi

Forest House è il nome che è stato dato a questo progetto architettonico di tipo residenziale che designa una delle case verdi più incredibili, poiché prevede l’inserimento di un’unità abitativa nel bel mezzo di una foresta di pini, senza alcun impatto per l’ambiente.

Il visionario progettista è Viktoria Yakusha, architetto e designer di nazionalità ucraina.

IL CONCETTO DI LIVE MINIMALISM

Purtroppo, nel corso degli anni l’architettura ha spesso dimostrato un rapporto aggressivo nei confronti del paesaggio naturale. Fortunatamente una nuova filosofia di architettura e design, chiamata live minimalism, permette di non dover più scegliere tra uomo o natura, facendoli coesistere in egual misura. Questo è ciò che ha permesso allo studio Yakusha Design di non abbattere neanche un albero, nonostante la realizzazione di uno spazio architettonico confortevole e pratico, nel bel mezzo di una foresta di pini.

La natura non è stata solo fonte di ispirazione per il team di progettazione, ma coautore di questa casa. Durante il nostro lavoro, siamo stati guidati dai principi del “living minimalism”. Questo ci ha permesso di creare uno spazio speciale che unisce uomo e natura.
Viktoria Yakusha

Il live minimalism non riguarda un aspetto puramente visivo, ma fa riferimento a sentimenti interiori, al proprio vero io. Si tratta della ricerca e della realizzazione del luogo in cui sentirsi più a proprio agio. Il live minimalism si basa su materiali naturali e vivi, non trasformati: veri, autentici e vicini alla natura. Non solo; ha memoria e apprezza la cultura, le radici, gli archetipi.

CASE VERDI: ARCHITETTURA E DIVISIONE DEGLI SPAZI DELLA FOREST HOUSE

La Forest House, realizzata nel 2019, occupa una superficie di 235 mq.

Il primo piano è costituito da un openspace: grazie alla grande finestra e terrazza, l’interno e l’esterno sono combinati e uniti in un unico spazio armonioso.

Il secondo piano si affaccia sulla terrazza, creando un luogo accogliente per le serate in famiglia. Inoltre la stessa parete esterna dell’edificio offre l’attrezzatura da barbecue.

La casa si compone di diversi volumi che vengono evidenziati dall’uso di materiali differenti, quali gres porcellanato, travi in legno e intonaco decorativo. La scelta dei materiali impiegati inoltre continua e riproduce i colori del paesaggio circostante.

Ciascuno dei nostri progetti è una dichiarazione e tenta di dire qualcosa di nuovo nel mondo del design.

Yakusha Design

Case verdi

Case verdi

Case verdi

Case verdi

SE QUESTI CONCETTI TI INTERESSANO…

Per approfondire queste tematiche che intrecciano la progettazione con la natura, le emozioni e un punto di vista olistico potresti trovare utili alcuni articoli che ho già pubblicato. Eccoli qui:

Architettura olistica

Coesione tra natura e abitare

Lagom: lo stile di vita svedese

Non dimenticare di commentare, magari scrivendomi se la Forest House ti è piaciuta. Ti piacerebbe avere a disposizione una di queste case verdi per viverci o per trascorrerci dei momenti di relax? Cosa ne pensi del concetto di live minimalism? Non vedo l’ora di leggere il tuo commento, ma soprattutto condividi l’articolo sui tuoi social se pensi che possa interessare o essere d’aiuto anche ai tuoi amici e per supportarmi nel mio lavoro (qui sotto trovi tutti i canali di condivisione!). Grazie di cuore!

0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.