Tag: estate

URBAN JUNGLE BLOGGERS Summer 2017

C’è chi sarà costretto a lavorare nel mese di Agosto, chi è già partito e chi invece deve ancora partire, chi resterà a casa, ma cercherà comunque di godersi dei ritmi più lenti… L’estate è fatta di tantissime sfumature; ad ogni modo: Summer Vibes!

E anche i membri del challenge di Urban Jungle Bloggers lo sanno bene, tant’è che il tema di questa stagione saranno proprio le vacanze, o meglio Tropicool!

unnamed.jpg

Per quanto mi riguarda, io faccio parte di quelli che ad Agosto dovranno lavorare duro, ma quest’anno mi sono regalata una vacanza da sogno, prevista per la prima settimana di Settembre, nell’isola di Rodi, Grecia!

(Piccolo spoiler!)

Per cui come poteva essere il mio contributo per la stagione estiva?

Tropicool

Ho dedicato un angolo di casa a creare una piccola ambientazione tropicale: la mia fedele Pachira Acquatica, che è diventata la modella preferita per questo genere di cose, mi fa venire in mente una vera e propria palmetta! E poi sabbia, infradito, fotografie e una macchina fotografica mi ricordano di non temere, che il giorno della partenza è vicino!

Summer has a lot of shades, so: Summer Vibes!

The Urban Jungle Blogger‘s members are ready for the topic of this season, that it si “holidays”, or better Tropicool!

I will work very hard during the August month, but this year I will give me a wonderful trip at the first week of Semptember to Rhodes island, Greece.

(A little spoiler!)

So I show you my contribution for the summer season…

I dedicated a corner of my house to create a little tropical setting: my faithful aquatic pachira, that it is become my favorite model for these things, is like a little palm really.

And sand, thongs, photos and a camera remember me to not fear, because the day of departure is near!

Logo

BUONE VACANZE!

Carissimi amici lettori ho deciso che al fine di rendere alto il livello qualitativo di questo blog fosse giusto prendersi una piccola pausa. Mi ritirerò esclusivamente per tutto il mese d’Agosto nelle mie piccole faccende quotidiane per dare aria alle idee, trovare il tempo per nuove fonti d’ispirazione e studiare un po’.

Ci si rivedrà il primo Settembre con il consueto articolo della rubrica tendenze (che ho già scritto!) e con tantissime altre novità! Come infatti ho già avuto modo di dire più volte, sono davvero tante le cose che vorrei gestire e intraprendere, cose su cui vorrei scrivere e rendervi partecipi… purtroppo però, come sempre, manca solo il tempo per fare tutto.

Ecco che allora sorprendo anche me stessa con questa decisione dell’ultimo minuto, con l’intenzione di sostituire il tempo che normalmente passo a scrivere nuovi articoli con momenti di ri-organizzazione e riflessione e altre attività propedeutiche.

Non allarmatevi però, continuerò a rendervi partecipi di tutto attraverso i vari Social (Facebook, Twitter, Instagram, Pinterest e Snapchat)!

Per me sarà un mese d’Agosto piuttosto introspettivo e intenso, nella speranza di ricominciare a Settembre con più grinta e più qualità. E chissà che forse tra Settembre e Ottobre potrò permettermi anch’io di staccare qualche giorno da tutto, una volta terminati tutti i progetti che al momento aleggiano rumorosi nella mia testa!

E allora non mi resta che augurarvi:

BUONE VACANZE!

123rf
Via 123rf

Logo

DESIGN TIME Luglio 2016

Rieccoci alla rubrica mensile di Design Time! E questa volta il tema non poteva che essere le nostre vacanze. Vi presenterò quindi una moodboard che illustra come sarà la mia estate tra aspettative, desideri, realtà e certezze. Il tutto rigorosamente nei toni cromatici del blu, nella mia mente colore d’eccellenza a rappresentazione del mare e dell’estate.

Design Time Luglio.jpg

Foto 1 I 2 I 3 I 4 I 5

Partiamo quindi in senso orario! La prima immagine costituisce forse per molti qualcosa di scontato, ma per me è piuttosto la fine di una lunga attesa. Finalmente posso fare indigestione di gelati, un dessert di cui sono golosissima ma che non riesco a mangiare nelle altre stagioni per il mio essere eccessivamente freddolosa.

La seconda invece è una certezza, quella che mi toccherà lavorare più del resto dell’anno! Ma per ogni causa c’è una conseguenza e in questo caso la speranza quindi di potermi anche dedicare ad uno shopping a dir poco selvaggio (spese impreviste scongiurando!).

La quarta immagine purtroppo (lo so già!) rappresenta quella che sicuramente sarà una falsa aspettativa e che corrisponde al mio desiderio di uscire un po’ più spesso la sera. Con la certezza che tutto questo non accadrà per 1000+1 scuse più o meno sensate, spero di non perdere l’entusiasmo della mia prima vera estate che mi ha concesso il mio nuovo successo professionale.

Ed infine la ciliegina sulla torta: la spiaggia! La possibilità di poter trascorrere finalmente delle bellissime e lunghissime giornate sulla spiaggia in compagnia della mia dolce metà e solo di lui che per una qualche sfortunata congiuntura della vita ci è sempre stata proibita a causa della nostra vita lavorativa.

Non vedo quindi l’ora di vivere quest’estate per me ricca di novità!

Design Time

 

Design Time è una rubrica mensile di un piccolo gruppo di blogger italiane che si sono date appuntamento per scambiare idee e ispirazioni intorno allo stesso tema. Ogni mese un tema nuovo, ogni mese nuove ispirazioni. Benvenuti!

COLORI PRIMAVERA-ESTATE 2016

Nonostante le temperature ci facciano dubitare di essere oramai da tempo nella cosiddetta “bella stagione”, come ogni anno Pantone esordisce con il suo report sui colori di tendenza per il periodo primavera-estate.

1

Ecco come Leatrice Eiseman, direttore esecutivo dell’Istituto per eccellenza dei colori, presenta le nuove tendenze.

I colori di questa stagione riguardano regole di cultura e di genere. Tonalità vivide aprono la strada all’eccitazione e all’ottimismo, tuttavia una quieta stabilità prevale nella palette di questa stagione.

I colori di questa collezione ci trasportano alla felicità, in luoghi soleggiati dove possiamo sentirci liberi di esprimere una versione più spiritosa del nostro vero io. Con la nostra cultura ancora circondata da tanta incertezza, stiamo continuando a desiderare quelle sfumature più soffici che ci possono offrire sensazioni di quiete e relax. 

Con grande influenza anche da parte del mondo dell’arte, nuove porte si aprono a livello mondiale e con esse c’è anche il desiderio di staccare dalla tecnologia e di rilassarsi: i progettisti questa stagione hanno gravitato verso una tavolozza che è prima di tutto ad effetto calmante. Rendendo omaggio alla bellezza delle risorse naturali, i colori scelti per questa stagione fungono come veicoli che trasportano chi ne fa ricorso ad un modo di essere più tranquillo, consapevoli di quei luoghi che incoraggiano prima di tutto al relax, seguito da curiosità ed esplorazione.

I progettisti sono stati anche ispirati dal contrasto del design urbano con la vegetazione lussureggiante, arrivando a combinazioni di colori inaspettate e reminiscenti dell’architettura, dei viaggi e della nostalgia. Con la creazione di una palette che rappresenta davvero il mondo in cui viviamo, sia costruito che organico, i progettisti hanno cercato di risvegliare un senso di riflessione, seguito da un’evasione giocosa. Artisti, molti dei quali sono noti per l’uso di colori audaci e di linee e forme piuttosto forti, hanno giocato un ruolo influente negli stili di questa stagione (da Matisse, Picasso e Frank Stella a Esther Stewart e Sam Falls). I progettisti stanno giocando con dichiarazioni coraggiose di colori, che non hanno paura di essere vivaci, ma che allo stesso tempo sono combinati con tinte più tranquille, classiche e naturali.

Per la primavera-estate 2016 non esistono davvero distinzioni percepibili per quanto riguarda la scelta dei colori tra la collezione uomo e donna, entrambi i quali si concentrano sul desiderio di respirare e riflettere, poi giocare.

La proposta della qualità calmante dei colori di questa stagione è guidata dal Rosa Quarzo, un tono attraente ma delicato che esprime compassione e un senso di compostezza. Come un tramonto sereno, una guancia arrossata o un fiore che sboccia, il Rosa Quarzo ci ricorda di riflettere su ciò che ci circonda durante i mesi primaverili e estivi impegnativi, ma spensierati. 

2

Si abbina bene con: Peach Echo, Serenity, Lilac Gray.

La comunità della moda e del design e, di conseguenza, i consumatori, si stanno innamorando dell’arancione per diverse ragioni. Peach Echo è uscito alla ribalta e si tratta di una tonalità che emana qualità amichevoli, che evoca il calore e l’accessibilità. Nella giocosa famiglia dell’arancione si tratta di una tonalità onnicomprensiva ma temperata. 

3

Si abbina bene con: Rose Quartz, Serenity, Lilac Gray.

Arioso e leggero, come la distesa del cielo azzurro sopra di noi, Serenity ci offre un effetto calmante, portando con se una sensazione di sollievo anche in tempi turbolenti. Serenity, un blu spirituale, ci fornisce un senso di connessione naturale con lo spazio.

4

Si abbina bene con: Buttercup, Snorkel Blue, Peach Echo.

Snorkel Blue, un blu d’ispirazione marittima, occupa il suo ruolo nella famiglia delle tonalità navy, ma con un contesto più felice, più energico. Il nome da solo implica una vacanza rilassante e favorisce la fuga. Dalle sue sfumature scaturiscono effetti sorprendenti.

5

Si abbina bene con: Buttercup, Iced Coffee, Peach Echo.

Mentre la maggior parte dei colori scelti per questa collezione è orientata ad una sensazione di calma, a poche tinte è lasciata la possibilità di deviare dal tema e di emergere offrendo contrasti. Con Buttercup i progettisti hanno voluto dare la possibilità a chi se ne circonda di essere trasportato in un posto più felice e più solare, come nei pressi di un faro splendente.

6

Si abbina bene con: Snorkel Blue, Serenity, Lilac Gray.

Limpet Shell, chiaro, pulito e definito, è una tonalità d’acqua che si affaccia verso la famiglia del verde. Suggestivo di chiarezza e freschezza, le sue influenze nitide e moderne evocano una deliberata, consapevole tranquillità.

7

Si abbina bene con: Iced Coffee, Peach Echo, Rose Quartz.

Come nella maggior parte delle collezioni, anche in questa si pone la necessità di disporre di tonalità neutre. Essenzialmente una base, la sottigliezza del sottotono lilla, Lilac Gray, aggiunge un vantaggio distintivo alla classica sfumatura di grigio.

8

Si abbina bene con: Fiesta, Green Flash, Iced Coffee.

La grande energia di Fiesta è eccitante e incoraggia l’esplorazione da parte dello spirito libero in luoghi sconosciuti, ma accoglienti. Un forte e focoso rosso dalla base gialla, il vivido Fiesta fornisce un netto contrasto con la calma, la natura più morbida della palette di questa stagione.

9

Si abbina bene con: Snorkel Blue, Green Flash, Limpet Shell.

Un colore di transizione che ci porterà attraverso le stagioni, Iced Coffee si presenta come un’altra valida tonalità neutra di questa collezione. Con le sue qualità naturali tipiche della terra, la morbidezza e la finezza di Iced Coffee crea una stabile base quando viene combinata con il resto della gamma di colori proposta. 

10

Si abbina bene con: Rose Quartz, Serenity, Lilac Gray.

Green Flash invita chi se ne circonda a esplorare, alla fuga, alla vita mondana e irradia possibilità di abbinamento con il resto della gamma di colori presentati in maniera inaspettata, ma serena. La popolarità di questa brillante tonalità rappresenta la persistenza della natura anche negli ambienti urbani, una tendenza che continua a ispirare i designer. 

11

Si abbina bene con: Snorkel Blue, Serenity, Limpet Shell.

E voi, da quale colore siete stati conquistati? A me piacciono tantissimo Peach Echo e Fiesta, davvero molto estivi!