BLOG, My Pleasure Place #myseasoncorner, arredamento, atmosfera, benessere, challenge, chiara fedele, design, instagram, inverno, lentezza, my pleasure place, my season corner, progetto, qui, rituale, tempo, tradizioni, vivere meglio

MY SEASON CORNER

Bentornato! Oggi dopo molto tempo riprendo a scrivere per la rubrica My Pleasure Place di questo blog. In particolare ti parlerò del progetto My Season Corner. Se conoscevi la rubrica in questione sai già di cosa parla, se invece sei nuovo o te la sei persa lascia che ti spieghi di cosa si tratta.

My Pleasure Place è una rubrica relativamente nuova: conta appena due articoli e questo ne è il terzo. Nasce con lo scopo di condividere quello che è il mio reale spazio domestico attraverso aggiornamenti, idee, wish-list e altro che riguarda la decorazione e l’arredamento di casa mia. Tutto ciò nella speranza di portarti buoni consigli e ispirazione per gli ambienti che vuoi rinnovare anche tu!

La rubrica My Pleasure Place viene pubblicata ogni secondo lunedi del mese, salvo imprevisti!

Bene, fatto questo preambolo ora dovresti aver capito un po di più l’argomento di questo articolo. Oggi infatti voglio presentarti un progetto che ho scovato su Instagram e che riflette pienamente la filosofia di questo blog. Il progetto in questione si chiama “My Season Corner”. Ovviamente puoi trovare altri riferimenti digitando sul famoso social network fotografico l’hashtag #MySeasonCorner.

Si tratta di un progetto che è stato lanciato da Rita Bellati (alias @mys.Cottage) e da @shaula_la_la, della quale sono spiacente ma non conosco il vero nome. Tutti coloro che vorranno partecipare sono i benvenuti!

Ma ora ti spiego meglio…

#MySeasonCorner nasce dal bisogno di molte persone di riuscire a creare una connessione con il qui e ora. Come per me per esempio, che sto dedicando questo pomeriggio (21 novembre 17.08) a scrivere questo e tanti altri articoli pronti per la pubblicazione per tutto il mese di Dicembre.

Il mio essere blogger fa si che io sia troppo spesso proiettata al lavoro per i giorni, le settimane e i mesi che verranno, senza poter gustare il momento che sto vivendo in questo preciso istante.

Non è assolutamente una lamentela per quello che faccio, sia chiaro! Nessuno mi costringe ad essere una blogger: io amo il mio lavoro a prescindere da tutto questo!

Solo che a volte si predica bene e si razzola male! O meglio, io che in primis cerco di trasmettere l’amore per la decorazione e l’arredamento come uno strumento per vivere meglio, certe volte mi sembra che nella mia vita questo concetto viene a mancare.

Ecco perchè leggendo le parole di Rita sul suo blog, in cui presenta ufficialmente la sua idea, mi ci sono subito ritrovata (puoi leggere l’articolo qui).

Se anche tu soffri quindi di questo problema, o semplicemente vuoi fare parte di questa splendida community, ti invito a partecipare insieme a noi al progetto.

Come partecipare al progetto My Season Corner

  • Il giorno da scegliere per fare ciò che sto per spiegarti deve precedere di poco l’inizio della nuova stagione. Solo così tutto ciò potrà avere potere benefico!
  • Scegli uno o più angoli della casa da decorare seguendo le stagioni così da poterti riconnettere facilmente al qui e ora ogni volta che ti ci cadrà lo sguardo.
  • Mentre decori, scegli gli elementi da aggiungere, frughi nei ripostigli di casa in cerca di oggetti, concentrati nel momento che stai vivendo. Si tratta di un vero e proprio rituale e come tale va fatto assaporandone il tempo che esso richiede.
  • Fotografa il tuo angolo di casa stagionalmente addobbato e condividilo su Instagram utilizzando l’hashtag #MySeasonCorner. E il gioco è fatto!

Conclusione

Ecco qui la foto del My Season Corner addobbato per dare il benvenuto all’inverno. Premessa: ho fatto le cose come dovevano essere fatte, cioè ho praticato il rito agli inizi del mese di Dicembre. Solo dopo ho aggiornato l’articolo con la relativa foto!

#MySeasonCorner_winter

E se ti va seguimi su Instagram (mi trovi come @chiarafedeleid).

Per concludere, ti lascio con alcune frasi che ho trovato nell’articolo linkato in precedenza e che ho trovato davvero significative.

Dedicare uno spazio in casa nostra dove ospitare le stagioni, dove prenderci cura del tempo che scorre, guardandolo con sorpresa e gratitudine come si fa con i regali inaspettati e preziosi.

Ma sopratutto, aspetto per me ancor più importante, cercherò di farvi arrivare l’atmosfera che si respira in questo momento, perchè per me più di tutto nell’addobbare l’angolo delle stagioni non conta tanto il cosa e il dove, quanto piuttosto il quando e il come.

Non è un pezzo di raffinato design, ma parla di cose semplici e di tradizioni tutte nostre e credo sia un bellissimo modo di dare il benvenuto a chi viene a trovarci.

Conoscevi già questo bellissimo progetto? Che cosa ne pensi, ti piace come idea? Anche tu hai problemi di connessione con il qui e ora? Scrivi il tuo pensiero qui tra i commenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.