BLOG, My Pleasure Place

CASE ADDOBBATE PER NATALE – INTERNI ED EMOZIONI

Case addobbate per Natale - Interni

Sarò sincera e ammetto che in questo articolo “Case Addobbate per Natale – Interni ed Emozioni” avrei tanto voluto parlare di calendari dell’Avvento in tema interior design. Esatto, inizialmente la mia intenzione era proprio quella di creare l’ennesimo articolo sul web con questo argomento. Ma successivamente le cose non sono andate esattamente come prospettavo. D’altra parte qui troverai delle idee creative per preparare casa (e non solo!) aspettando il Natale.

CASE ADDOBBATE PER NATALE – INTERNI: PREMESSA

Inizialmente il calendario dell’Avvento nasce, come dice la parola stessa, con lo scopo di mostrare i giorni rimanenti fino alla Vigilia di Natale e accompagnare i bambini durante il periodo d’attesa della grande festa. Inoltre, originariamente il conto alla rovescia iniziava con la prima domenica dell’Avvento, ma con il 1920, anno in cui i calendari diventarono di cartone con finestrelle che nascondevano cioccolatini dai temi natalizi, si iniziarono a contare ventiquattro giorni a partire dal primo di Dicembre.

Inizialmente questa tradizione veniva celebrata in Germania e solo successivamente si è largamente diffusa in tutto il mondo non coinvolgendo più soltanto i bambini.

Ma l’evoluzione del calendario dell’Avvento non finisce qui! Oggi infatti ha assunto una piega ancora più consumistica e brand di ogni tipologia promuovono il loro calendario, per esempio ne esistono per ogni passione, come il make-up, i vini, i thè e le tisane, di gastronomia e di sport… e la lista potrebbe continuare quasi all’infinito.

CASE ADDOBBATE PER NATALE – INTERNI: ASPETTANDO IL NATALE

L’anno scorso ho visto scartare intorno a me calendari dell’Avvento praticamente da chiunque, tanto da promettermi che questo Dicembre non mi sarei più sentita sola e ne avrei avuto uno anch’io. Ma cercando in lungo e in largo sembrerebbe proprio non esistere un calendario dell’Avvento per amanti dell’arredamento. Mi sarei accontenta di qualche suppellettile e non avrei mai preteso divani, tavoli e armadi, sia chiaro!

A dire la verità due calendari si sarebbero anche avvicinati a ciò che stavo cercando, ma per i seguenti motivi non mi hanno completamente convinta. Infatti il calendario dell’Avvento della Yankee Candle (noto brand di candele e profumi per l’ambiente) nonostante offrisse prodotti per la casa, non riguarda l’arredamento e l’interior design in senso più generico. Quello di Zoella invece (una youtuber molto celebre in America che fra le altre cose tratta anche temi di lifestyle) purtroppo era un’edizione dell’anno scorso, che quest’anno ha cambiato completamente genere virando al mondo beauty. Li era possibile trovare decorazioni natalizie, formine per biscotti, cancelleria e profumi per l’ambiente.

Quindi, in attesa che qualcuno prima o poi accontenti anche noi poveri e ignorati home-decor addict ho deciso in alternativa di pensare e creare un calendario dell’Avvento che rispecchi a pieno l’idea che da un anno aleggia nella mia mente.

In conclusione, poiché durante la mia ricerca ho infatti trovato tantissime idee su come realizzare un calendario dell’Avvento con progetti DIY molto carini, una volta scelto quello più congeniale a me, assegnerò a ciascuna giornata un compito così che mi avvolgerò di atmosfera natalizia partendo dalla casa e arrivando all’anima.Case addobbate per Natale - Interni

CASE ADDOBBATE PER NATALE – INTERNI ED EMOZIONI: IDEE CREATIVE PER NATALE

1) Realizza un calendario dell’Avvento.

2) Aggiungi calore usando tappeti, cuscini e plaid sul divano e sul letto, decorazioni che valorizzino il tuo caminetto…

3) Profuma l’ambiente.

4) Aggiungi qualcosa di rosso in casa.

5) Gustati tisane e bevande calde.

6) Ascolta il crepitio del fuoco. Perfetto se hai un caminetto, oppure con internet puoi ascoltare un sottofondo musicale di questo tipo, ma ci sono anche candele che hanno lo stoppino in legno per riprodurne il suono.

7) Pensa a cinque cose per cui sei grato.

8) Prepara l’albero di Natale e/o il presepe.

9) Decora il resto della casa. 

10) Se a casa tua c’è una vasca munisciti di bombe da bagno e oli profumati e goditi un bel bagno caldo, o piuttosto se hai la doccia concediti del tempo in più per del self-care come in una spa.

11) Al tramonto accendi delle candele.

12) Guarda un buon film.

13) Prepara un dolce.

14) Ascolta una playlist natalizia

15) Passa del tempo con gli amici.

16) Realizza qualche decorazione con la tecnica del fai-da-te.

17) Cerca il contatto con la natura con una passeggiata nel parco, sul lungomare della tua città, in riva al lago…

18) Vischio e agrifoglio al fine di aggiungere un po’ di verde ai tuoi spazi domestici sull’uscio di casa, sulla porta del soggiorno oppure fra le tante decorazioni che hai già collocato in casa.

19) Addobba finestre, terrazzo e tetto.

20) Esci se devi acquistare dei regali, oppure preparali se saranno realizzati con le tue mani.

21) Leggi.

22) Libera il tuo armadio da un vecchio capo che non usi più e donalo a chi sai averne bisogno.

23) Alzati dal letto senza sveglia.

24) Infine, goditi la tua vigilia di Natale!

CASE ADDOBBATE PER NATALE – INTERNI: L’IDEA IN PIU’!

Infine, mentre scrivevo questo post mi sono venute in mente un paio d’idee che potrebbero trasformare questo calendario dell’Avvento in un gioco ancora più divertente.

In primo luogo se ti iscrivi alla newsletter, il primo Dicembre riceverai in aggiunta una grafica che potrai stampare e appendere e che inoltre decorerà e darà un tocco ancora più natalizio ai tuoi spazi, oltre che ricordarti giorno per giorno i propositi da seguire.

In conclusione, al fine di promuovere questo calendario dell’Avvento ho pensato di organizzare una challenge su Instagram. Cioè, in sostanza ogni giorno potremmo condividere una foto che rappresenti il compito della giornata e quindi scoprire anche le idee degli altri utenti, al fine di fare nuove amicizie. A proposito, su Instagram mi trovi come @chiarafedeleid e l’hashtag per partecipare sarà #HappySlowChristmas.

CASE ADDOBBATE PER NATALE – INTERNI: CONCLUSIONE

Quindi per questa settimana è tutto, ma sei alla ricerca di altre idee per decorare il tuo albero di Natale, puoi leggere gli articoli che ho già pubblicato a riguardo e che trovi qui di seguito.

Tendenze Natale 2017

Natale 2016

Tendenze Natale 2015

Infine non dimenticare di commentare: magari potresti dirmi se a casa tua esiste già la tradizione del calendario dell’Avvento, oppure se conosci l’esistenza nel commercio di qualche calendario che potrebbe soddisfare le esigenze di noi appassionati di styling. Inoltre, parteciperai alla challenge su Instagram? Ogni contributo è importante, grazie!

Chiara Fedele Interior Design Firma Bianca

 

0

  1. Mi piace il tuo calendario dell’avvento con cose da fare che rallegrano la casa e che ci fanno trascorrere dei momenti rilassanti. Proverò a seguirlo ma non ho molta costanza in queste cose 🙂

    1+
    1. Ciao Stefania! Se ti può rasserenare io sono la prima ad avere paura della costanza! Mi sento la pressione addosso perché penso che figuraccia farei se io stessa non riuscissi a partecipare come dovrei. Però mi farebbe molto piacere vedere qualche tua foto ogni tanto sul feed!
      Un abbraccio.

      0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.